Under 14 UISP: DIFFICILE ESORDIO

60-irenePrima partita del campionato persa onorevolmente.

La partita contro il San Quirico che si è disputata il 18 Ottobre nella palestra Don Milani è stato un derby per entrambi le compagini in campo visto che ci conosciamo anche fuori dall’ambito pallavolistico. Noi siamo entrate in campo insicure e abbiamo giocato superficialmente mentre l’avversario era molto più convinto ad aggiudicarsi la vittoria e migliorato rispetto all’anno scorso.
Ci hanno messo in difficoltà aggiudicandosi la prima vittoria del campionato con un 3-0 (25/22, 25/21, 25/14).
La nostra squadra è cambiata molto, non abbiamo più le migliori giocatrici della scorsa stagione perché sono salite di livello. La squadra ha sofferto molto per il cambio di livello di Giulia e Matilde ma ha risollevato gli animi Sofia, una ragazza che dopo solo un mese di allenamenti fa già parte della squadra titolare. Sabato è stata bravissima e sono sicura che diventerà una “campioncina”. Oltre a questo anche la nostra capitana Bianca ha cambiato ruolo: è diventata una attaccante. Dobbiamo assolutamente ritrovare gli automatismi!
Sono cambiati anche gli allenatori: Francesca è andata ad allenare un’altra squadra e sono arrivati Marco e Serena. I nuovi allenatori uniscono l’entusiasmo all’esperienza e ci aiutano molto e correggono i nostri errori spiegandoci i movimenti e le posizioni da tenere in campo.
Parliamo dei set:
PRIMO SET (25/22) L’entusiasmo ci porta in vantaggio fino al punteggio di 20 a 14, ma la paura di vincere posiziona l’ interruttore su OFF e cambiamo campo con il broncio.
SECONDO SET (25/21) Fotocopia del primo, Partiamo bene e restiamo in vantaggio per la prima parte del set ma ci fermiamo a 20. Il San Quirico ci rimonta vincendo il set.
TERZO SET (25/14) Serena e Marco cambiano la formazione ma il set e quindi la partita vanno al San Quirico.

Se i set finissero a 20 avremmo vinto noi…..
Non ci abbiamo creduto…
Solo chi ci crede fino in fondo ha la meglio!

Irene Manetti

This entry was posted in news. Bookmark the permalink.