U16F- UISP – V.P. Città di Scandicci Bianca – SENZA TESTA SI DURA PIU’ FATICA !!!

pall 001

VP Città di Scandicci Bianca – Valdarinsieme Valdarno 3-1

(19-25 25-9 26-24 25-23)

Partita casalinga per le nostre ragazze, contro il Valdarno squadra che ci segue in classifica.

Primo set.
Le nostre entrano in campo non molto concentrate, commettendo tanti errori gratuiti al contrario delle nostre avversarie che sbagliano poco. Così le due squadre vanno avanti di pari passo fino al 16-16, poi le Valdarnesi, molto più presenti in campo delle nostre producono un break decisivo che consente loro di aggiudicarsi il parziale(19-25)

Secondo set.
Le nostre avversarie dopo aver vinto il primo, peccando forse di presunzione, entrano in campo pensando di avere il match in pugno, ed invece commettono una infinità di errori gratuiti consegnando così il set alle nostre ragazze senza che queste facciano niente per metterle in difficoltà.(25-9)

Terzo set.
Dopo i regali dei primi due set, finalmente la partita decolla. Set avvincente con le squadre che si alternano al comando del parziale senza mai produrre allunghi decisivi, riservando così un finale da brividi. Si arriva al 23-22 per le nostre ragazze con l’allenatrice avversaria che consuma il secondo time-out. Buona battuta delle Scandiccesi che le porta sul 24-22. Sembra fatta, ma niente da fare. Sulla nostra battuta successiva le avversarie si rifanno sotto 24-23 costringendo mister Santi a chiamare il secondo time-out. Time-out che non deconcentra le Valdarnesi ed infatti riescono ad impattare sul 24-24. Poi un nostro bell’attacco e una doppia avversaria ci consegnano il set.(26-24)

Quarto set.
Le nostre ragazze galvanizzate dal set precedente prendono subito il largo con delle ottime giocate. Sembra tutto facile e tutto riesce alla perfezione fino a quando non arrivano al 23-16. Qui le Scandiccesi accusano un calo di tensione obbligando il nostro mister a chiamare time-out, per cercare di svegliarle, ma niente da fare. Le avversarie con delle ottime battute si rifanno sotto fino al 24-22. Altro time-out chiamato da mister Santi che non produce effetti; al rientro altra battuta vincente delle nostre avversarie che le porta ad un solo punto. Poi la fortuna questa volta ci aiuta, dopo tanti servizi perfetti un errore ci consegna il set e l’incontro. (25-23)

Brave per la vittoria ma quanta sofferenza. Che questa partita serva di lezione per le prossime, in questo sport oltre alla preparazione atletica conta molto la testa e questo incontro ne è stata la dimostrazione.

FORZA SCANDICCI !!! BOIA DEH !!

Gabriele Baldini

This entry was posted in news. Bookmark the permalink.